Il corso QGIS – Software per sistemi informativi GIS affronta i principali aspetti concettuali e metodologici della gestione dei dati geografici e fornisce le conoscenze tecniche necessarie per l’utilizzo del software QGIS . Il Corso QGIS si svolge online in modalità e-learning e rilascia crediti formativi riconosciuti dagli Ordini professionali.

Descrizione

Crediti rilasciati dal Corso QGIS

CNPI: 8 | CNAPPC: 5 | CNGeGL: 9 | CNGeGL: 0.625 | CNI: 5

modalità: e-learning – durata: 5 ore

Il software QGIS

Il software QGIS è uno dei migliori software GIS open source in termini di funzionalità, prestazioni e facilità d’impiego. QGIS serve a creare, modificare, visualizzare, analizzare e pubblicare dati territoriali e può essere installato su piattaforme Microsoft Windows, Mac OSX, Linux e Android.

Descrizione del corso

Durante il Corso QGIS, dopo un breve inquadramento teorico delle tematiche trattate (nozioni di cartografia, sistemi di riferimento cartografici, ecc.), seguirà l’apprendimento guidato del software QGIS. Saranno affrontati argomenti di base come la visualizzazione e la gestione di dati vettoriali e raster, l’editing, il database e l’impostazione di un layout di stampa. L’utente apprenderà le procedure di georeferenziazione cartografica, gli strumenti di geoprocessing, le analisi spaziali vettoriali e raster, i Modelli Digitali del Terreno (DTM), ecc. Verrà infine affrontato per cenni l’utilizzo di QGIS come client per server di dati territoriali che sfruttino i protocolli WMS, WMTS, WFS.

Lo scopo del Corso QGIS è fornire le conoscenze metodologiche e tecniche per poter progettare, realizzare e gestire sistemi informativi territoriali strutturati mediante tecnologia GIS (Geographic Information System), introducendo un generico utente all’apprendimento e all’uso del software open source QGIS.

L’Esperto in sistemi informativi territoriali

Il Corso QGIS mira alla formazione dell’esperto in sistemi informativi territoriali cioè una figura professionale in grado di gestire le moderne tecnologie informatiche per svolgere compiti strategici che vanno dalla progettazione, alla raccolta, all’analisi, alla gestione, alla diffusione e all’aggiornamento dei dati territoriali. Tali figure, acquisendo professionalità con il GIS, moltiplicano le possibilità di utilizzo delle loro competenze di base e possono trovare collocazione in contesti professionali sia nel settore pubblico sia in quello privato che si occupano della gestione di dati cartografici e geografici (enti di governance territoriale, enti di gestione di risorse naturali, istituti cartografici, catasto, istituti di ricerca e università). Queste competenze aiutano a collocarsi anche a livello internazionale ove costituiscono un requisito preferenziale.

Destinatari

Il Corso QGIS è rivolto a liberi professionisti (Agronomi e Forestali, Ingegneri, Architetti, Geologi, Naturalisti, Archeologi, Periti tecnici), personale tecnico del settore pubblico e privato, studenti, laureati, dottorandi e ricercatori interessati al processo di gestione di dati territoriali, alla produzione cartografica e alla disseminazione via web.

Scarica il programma del corso!

Se desideri ulteriori informazioni, scarica la scheda informativa. Per approfondimenti, non esitare a contattarci!

Informazioni aggiuntive

Modalità

FAD