Lo sviluppo tecnologico ha portato, nella società odierna, un numero crescente di rivoluzioni in tutti gli ambiti. Per quanto riguarda quello lavorativo, spesso può capitare di riuscire a svolgere le proprie mansioni da casa, grazie all’uso di un computer. Lo smartworking coinvolge soprattutto i freelancer, che possono gestire il proprio tempo e gli obiettivi scegliendo di lavorare da casa, da un bar o persino in un parco. Basta solo il proprio dispositivo e una connessione a internet. Ma come evitare le distrazioni al lavoro se siamo immersi da continui input, che catturano la nostra attenzione? Scopriamolo in questo nuovo articolo di 360Forma.

Come evitare le distrazioni al lavoro

Lavorare in un ambiente a noi familiare può darci una spinta di energia diversa, rispetto al trascinarci la mattina presto fino in ufficio per svolgere i propri compiti. Svegliarsi mezz’ora prima per fare colazione e accendere il pc, comodamente in pigiama, può essere considerato il paradiso. Ma quante insidie si nascondono dietro il lavoro da casa per i poveri professionisti ignari? La prima su tutte ha il volto dei social networks: non potendo togliere la connessione a internet, indisturbati da occhi indiscreti, si può cadere nella tentazione di scrollare le pagine dei propri profili social preferiti. Altra insidia è costituita dalle incombenze domestiche, sotto forma di lavatrice o piatti da lavare. Questi sono solo due dei tantissimi modi per togliere la propria attenzione dal lavoro e non combinare nulla per il resto della giornata. Utilissimo, in questi casi, uno schema ben preciso dei task da portare a termine entro la mattinata: organizzare per bene il proprio tempo, schedulando le priorità, ci permetterà di avere la forza per non cedere alle tentazioni.

Se poi, a metà giornata, la pausa caffè ci invoglia ad accendere la tv, sapremo ben dire un forte NO, per poi premiarci durante l’ora di pranzo.

Lavoro da casa: spazi e tecnologia

Un buon modo per sentirsi a proprio agio è organizzare, oltre al proprio tempo, anche gli spazi per concentrarsi sul lavoro. Allestire un piccolo spazio della propria casa con scrivania e tutto l’occorrente per svolgere i propri compiti, può essere uno stimolo forte, al fine di evitare distrazioni. In più, esistono tantissime applicazioni che possono evitarci distrazioni inutili: dall’app per bloccare i social, a quelle che ci organizzano il tempo, fino ad arrivare a software in grado di scegliere la musica migliore per il tipo di lavoro che andiamo ad affrontare: da quella che stimola il lato artistico, fino ad arrivare al sottofondo per compiti più analitici. L’importante resta, pur sempre, concentrarsi ed evitare i ritardi nelle consegne. Non c’è motivazione migliore di chiudere un task e sentirsi soddisfatti di sé stessi.

360 Forma, fornisce informazioni e supporto logistico per i professionistiPer ulteriori informazioni chiamaci al numero 0984 1716551!

Condividi il nostro articolo su:
Facebook
TWITTER
LinkedIn

Richiedi ulteriori informazioni, saremo noi a ricontattarti!

oppure chiamaci al numero 0984 1716551