CARRELLO

Nessun prodotto nel carrello.

Punteggio graduatoria docenti: guida completa di 360 Forma

cattedra di scuola con matite e libri all'orizzonte
22 Giugno 2020

Aspiranti insegnanti e docenti di ruolo hanno in comune l’esigenza di dover aggiornare continuamente il proprio punteggio in graduatoria insegnanti. Che sia per evitare il rischio concreto di trovarsi senza una cattedra o con un punteggio basso che non consenta di intraprendere la carriera desiderata, il punteggio graduatoria docenti deve essere costantemente sott’occhio del professionista o aspirante tale. Sia per la seconda o terza fascia, l’acquisizione di punteggio potrà fare la differenza per il docente nella sua prossima carriera lavorativa. Ma come aumentare punteggio graduatoria docenti? Quali sono i corsi di formazione da seguire per avere una marcia in più? Scopriamolo nella guida completa di 360 Forma dedicata al punteggio graduatoria docenti.

Come aumentare punteggio graduatoria docenti

Ogni candidato possiede di base un proprio punteggio in graduatoria. Questo è dato dall’esperienza accumulata negli istituti e/o in base al proprio curriculum di studi (specializzazioni e corsi singoli ad esempio) ed è aggiornato ogni anno circa nel mese di aprile. Per incrementare il proprio punteggio in graduatoria, esistono molte possibilità. Acquisire anche solo due punti in più in graduatoria può fare la differenza  per salire di posizione e ottenere l’assegnazione di una cattedra. Che siano master o corsi di formazione, ogni punto è necessario a raggiungere il proprio scopo. Ma nel dettaglio come funzionano i corsi formazione docenti punteggio e quali sono?

Corsi formazione docenti punteggio

Come detto in apertura, i corsi di formazione e le specializzazioni da conseguire sono molteplici. Utilissime soprattutto per mantenere il proprio curriculum aggiornato ed essere al passo con le esigenze scolastiche, ecco quali sono nel dettaglio quelle richieste dal MIUR.

EIPASS

Le certificazioni delle competenze digitali Eipass danno diritto, sia in seconda che in terza fascia, ad acquisire 1 punto in graduatoria. Fondamentale l’Eipass 7 moduli punteggio docenti, in quanto qualifica ufficiale e riconosciuta a livello europeo di conoscenze dell’uso del computer. Questo tipo di certificazione è riconosciuta dal Miur e può essere acquisita anche sfruttando il bonus della Carta Docente.

Master

Ogni Master Universitario di I e II livello conseguito con successo, daranno al candidato ben 3 punti in graduatoria sia per la seconda che per la terza fascia. Per essere valido ai fini del punteggio, il master per punteggio docenti dovrà avere durata di almeno 1 anno per un ammontare di 60 crediti e dovrà essere coerente con la classe di concorso insegnanti per cui si sta facendo domanda. Nel proprio curriculum di studi, un master aiuterà ad approfondire le tematiche affrontate durante il corso di laurea, aumentando la professionalità del docente e distinguendolo dagli altri candidati. In sostanza, è utilissimo per avere maggiori possibilità per insegnare. In più, è possibile acquisirlo OnLine, senza doversi forzatamente spostare e rischiare di perdere le lezioni.

ECDL

La patente europea del computer (ECDL) serve ad acquisire sempre più competenze digitali tramite un percorso di formazione graduale. In base al programma scelto, si otterrà un punteggio differente:

  • ECDL Core – 0,50 punti
  • ECDL Advanced – 1 punto
  • ECDL Specialised – 2,5 punti e comprende i corsi di: CAD 2D, CAD 3D, Digital Marketing, GIS, Health, ImageEditing, IT-Security, Multimedia (qualsiasi modulo), Project Planning, WebEditing

Tra quest’ultimi, il più optato è l’ecdl it security punteggio docenti.

EUCIP

È la patente europea del computer dedicata ai professionisti. Serve ad acquisire conoscenze per progettare, realizzare e gestire sistemi informatici. Esistono diverse certificazioni EUCIP:

  • EUCIP Core
  • EUCIP IT – Administrator Fundamental
  • EUCIP IT – Administrator

Ognuna di esse varrà al candidato 1,5 punti in graduatoria.

Microsoft

Le certificazioni Microsoft danno anch’esse punteggio in graduatoria. Precisamente 0,5 per il livello MCAD o equivalente, 0,5 per l’MSCD o equivalente, 0,5 per l’MCDBA o equivalente.

Corso Tablet e Corso LIM

Il corso sull’uso didattico del tablet e il corso per imparare ad utilizzare la lavagna LIM consentono di acquisire: 0,5 punti al livello base, 0,75 per il livello intermedio e 1 punto per il livello avanzato. I corsi informatici hanno valenza cumulativa per un totale di 2 punti in graduatoria. Oltre questo numero, non verranno conteggiati altri punti.

Certificazioni linguistiche

Anche le certificazioni linguistiche hanno valenza sul punteggio finale del candidato. I punti non sono cumulabili tra di loro per somma di certificazioni e sono, nello specifico, per la terza fascia: 1 punto per il B2, 2 punto per il C1 e 3 punti per il C2. Conviene, quindi, presentare la certificazione per il livello più alto in possesso. I punteggi cambiano in base alla fascia, ad esempio il B2 in seconda fascia vale 3 punti.

Corsi perfezionamento

Ogni corso di perfezionamento, attinente alla propria carriera, vale 1 punto in graduatoria. Esempi di corsi sono quelli dedicati agli alunni BES, ai DSA, o quelli sulle nuove prospettive educative per l’insegnamento.

Diploma di specializzazione

Devono essere della durata di almeno due anni per un totale di 120 CFU ed un esame finale. Il diploma di specializzazione può essere acquisito presso le Università pubbliche o private e deve avere esami attinenti alla classe di concorso per il quale si vuole presentare domanda. Questo titolo vale 5 punti in graduatoria.

360Forma, fornisce informazioni e supporto logistico a tutti coloro che sono  interessati ad acquisire i 24 CFUPer ulteriori informazioni e assistenza chiamaci al numero 0984 1716551!

X