Saper utilizzare al meglio la tastiera del proprio computer, mentre si svolgono mansioni professionali, può migliorarci nelle prestazioni e farci acquisire punti agli occhi del nostro datore di lavoro. L’arte della dattilografia è proprio questo: la conoscenza dei propri strumenti del mestiere e il loro corretto utilizzo, riducendo al minimo gli errori e aumentando la velocità di produzione di materiale digitale. Ma come possiamo accelerare la nostra scrittura su tastiera? Quali sono i trucchi per resistere tante ore seduti su una sedia a digitare lettere davanti a uno schermo luminoso, riducendo al minimo i dolori articolari? Consigliamo sicuramente di frequentare un corso di scrittura veloce per poter aggiungere elementi che portano punteggio sul curriculum. Nel mentre, in questo nuovo articolo di 360Forma dedicato alla scrittura veloce, vi sveliamo qualche trucco per migliorare le proprie prestazioni.

Scrittura veloce, postura ed esercizio

Per aumentare la propria velocità scrittura, è importante fare molto esercizio e allenare le mani a riconoscere i tasti senza doverli forzatamente guardare. A riguardo esistono molti siti che offrono buoni servizi di allenamento e che ci segnalano eventuali errori e punteggi per prestazione. Elementi che ci aiutano a orientarci sulla tastiera QWERTY sono, ad esempio, i piccoli trattini in rilievo presenti sui tasti F e J, che ci facilitano nell’avere coscienza dello spazio in cui digitiamo le lettere. Le dita possiedono una propria porzione di tasti a cui sono assegnate, in base alla loro estensione sulla macchina. Saper mettere le mani sulla tastiera ridurrà il tempo di digitazione in maniera significativa. Tra tutte, il dito che ha meno compiti rimane il pollice, anche se l’utilizzo effettivo è molto soggettivo.
Altra accortezza da prendere, quando si pratica dattilografia, è la corretta postura del corpo: lavorare curvi, con le mani poste più in alto rispetto ai gomiti e adottando posizioni scorrette di seduta, non possono che farci venire un gran mal di schiena a fine giornata. I dolori potrebbero, inoltre, coinvolgere i polsi, compromettendo le proprie mansioni e rendendo il lavoro un inferno. Consigliamo, quindi, di utilizzare sedie ergonomiche, un poggiapiedi sotto la scrivania, cuscinetti per tenere i polsi in una posizione agevole e una tastiera adatta alle proprie esigenze. Proprio quest’ultimo punto è fondamentale: il tocco e la sensibilità nel digitare sui tasti cambia a seconda dell’individuo.
Infine il ritmo: la digitazione dei tasti è anche una questione ritmica, da acquisire con la pratica.

Velocità di scrittura e scorciatoie da tastiera sul computer

Un altro trucco da utilizzare se si ha molto da scrivere e poco tempo sono le “scorciatoie della tastiera“. Gli shortcut ci permettono di svolgere delle azioni con un numero di mosse più contenuto di quanto richiesto. Esistono scorciatoie sia per lavorare sul pacchetto office che su wordpress, fin’anche a quelle per i social come facebook. Un esempio di shortcode è il banale copia/incolla CTRL + C/CTRL + V, ma ne esistono molti altri.

Tastiera Cieca, come funziona

Una tecnica fondamentale per fare attuare una buona dattilografia è la scrittura a tastiera cieca. Concepita nel 1876 da Frank McGurrin, noto insegnante di stenografia e dattilografia, questa tecnica semplifica di gran lunga la digitazione dei tasti su tastiera, aumentando la velocità con cui trascrivere documenti o completare un gran numero di lavori nel minor tempo possibile. Il dattilografo, per utilizzare la tastiera cieca, si affiderà alla propria memoria tattile, tenendo ben a mente la posizione dei tasti e digitando senza l’uso della vista. Per l’utilizzo di questa tecnica, occorre utilizzare tutte e 10 le dita, dividendo la tastiera in fasce di utilizzo in base al dito assegnato. I punti di riferimento tattile sono i tasti F e J, che hanno rispettivamente un puntino o un trattino in rilievo su di essi. In queste due posizioni andranno gli indici. A seguire, mignolo, anulare e medio si posizioneranno rispettivamente sulle lettere vicine, ovvero ASD e KLò. Il mignolo avrà come compito anche quello di premere i tasti speciali, mentre i pollici rimarranno fluttuanti e pronti a premere la barra spaziatrice. Partendo dalla posizione base appena descritta, il dattilografo si muoverà sulla tastiera in senso orizzontale o verticale, premendo i tasti e ritornando sempre sulla posizione di partenza. Le lettere dovranno essere premute alternativamente con entrambe le mani, soprattutto quando si tratta di combinazioni come alt + un altro tasto: se premo alt con la sinistra, il secondo tasto lo digiterò con la mano destra e viceversa.

Per facilitare l’allenamento, converrebbe esercitarsi con parole semplici e pronunciando le lettere ad alta voce ogni qual volta si preme un tasto. In questo caso, è consigliabile scegliere parole con poche lettere, disposte vicine sulla tastiera QWERTY. La memoria tattile, così, si unirà al ritmo di digitazione e allo stimolo uditivo. La tecnica a tastiera cieca ha bisogno, altresì, di una postura rilassata e polsi morbidi, per evitare spiacevoli infiammazioni dovute all’irrigidimento della muscolatura. Fluidità e velocità renderanno il lavoro su tastiera molto più semplice ed efficace.

Il corso di Dattilografia online erogato da 360 Forma

Il Corso di Dattilografia su computer erogato da 360 Forma è riconosciuto dal Miur ai fini dell’acquisizione di punteggio in graduatoria per il personale ATA, come esplicitato nel decreto ministeriale 640 del 30/08/2017. Ha una durata di 200 ore ed è istituito dal Comune di Castrolibero (CS) con Delibera Prot. n. 16 del 31-01-2020. L’ente gestore 360 Forma garantisce di ottenere un livello di preparazione professionale al ‘Touch Typing‘ (tastiera cieca), con un metodo di insegnamento in grado di apportare i massimi risultati nel breve periodo. Anni di studio ed esperienza hanno fatto del corso in addestramento professionale della dattilografia una punta di diamante tra le offerte erogate da 360 Forma. Al termine delle lezioni, è possibile acquisire l’attestato in dattilografia tramite esame finale. Sia il corso che l’esame finale sono usufruibili completamente online, opportunità fornita unicamente da 360 Forma.

Scopri di più sul corso in Dattilografia

360 Forma, fornisce informazioni e supporto logistico per chi è interessato a frequentare un corso di dattilografia e acquisire una scrittura veloce sulla tastiera del pc. Per ulteriori informazioni chiamaci al numero 0984 1716551!