CARRELLO

Nessun prodotto nel carrello.

TFA sostegno 2021: tutto su concorso, requisiti, prove e punteggi

cattedra con lavagna alle spalle
29 Luglio 2021

A seguito dell’emanazione del decreto legge del 6 luglio 2021, sono state rese note dal Ministero dell’Istruzione le date per le prove preselettive TFA sostegno 2021.

Sono, infatti, disponibili ben 22.000 posti, distribuiti fra le varie università italiane. Questi sono divisi per disponibilità dei posti in: infanzia primaria e secondaria di I e II grado.

Scopriamo, quindi, insieme a 360 Forma: quali sono i titoli necessari per poter presentare domanda per concorso sostegno 2021? Quali sono le date dei concorsi per le scuole interessate? E i requisiti accesso TFA?

Bando TFA sostegno 2021: date del concorso

Ogni Università, in base alla scuola cui sarà indirizzato il TFA, ha pubblicato il proprio bando TFA con relativa scadenza. Le prove preselettive, però, hanno uguale data a livello nazionale, ovvero:

  • 20 settembre 2021 scuola dell’infanzia
  • 23 settembre 2021 scuola primaria
  • 24 settembre 2021 scuola secondaria I grado
  • 30 settembre 2021 scuola secondaria II grado

Tutte le prove saranno svolte in mattinata. Nel banco, ogni Università specifica quando sono i termini di presentazione della propria iscrizione alla prova, la tassa della preselettiva, l’iscrizione vera e propria in caso di superamento e il costo del corso nella sua totalità. Il TFA sostegno deve avere durata di, almeno, 8 mesi e terminare entro il 22 luglio 2022.

Ai test di preselezione il numero delle iscrizioni possibili equivale al doppio del numero di posti disponibili. La prova scritta è composta da 60 domande a risposta multipla con 5 opzioni tra cui scegliere. Ogni risposta esatta vale 0,50 punti, le risposte errate o vuote valgono 0 punti. 1/3 delle domande serviranno a verificare le competenze di comprensione della lingua italiana.

Requisiti accesso TFA sostegno 2021

Quali sono i requisiti accesso TFA sostegno? Come scritto nel DM 92/2019, articolo 3, chi è interessato a partecipare al concorso TFA sostegno deve avere almeno uno dei seguenti requisiti:

Scuola primaria e dell’infanzia

  • Diploma magistrale a indirizzo psicopedagogico conseguito entro l’anno scolastico 2020/21. Accettato, altresì, titolo analogo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia secondo normativa.
  • Abilitazione all’insegnamento conseguito con i corsi di laurea in  scienze della formazione primaria. Parimenti accettato titolo analogo conseguito all’estero, sempre secondo normativa italiana.

Scuola secondaria di I e II grado

  • Laurea a ciclo unico o magistrale, con aggiunta dei 24 CFU/CFA acquisiti in forma curriculare, aggiuntiva o extra curricolare in psicologia, pedagogia, antropologia e metodologie didattiche. Ciò può essere sostituito con un diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica.
  • Titolo simile, ma conseguito all’estero e ammesso in Italia secondo normativa.

Insegnanti tecnico-pratici:

  • Laurea triennale o magistrale con aggiunta dei 24 CFU/CFA. Ammesso anche in questo caso il diploma di secondo livello.
  • Titolo di studi conseguito all’estero con abilitazione e accettato dalla normativa italiana vigente.

Gli aspiranti insegnanti tecnico-pratici possono partecipare ai percorsi di specializzazione anche con il solo diploma, avendo accesso alla propria classe di concorso fino al 2024/25. Si intende, quindi, chi ha un diploma di II livello dell’alta formazione artistica, musicale e coreutica.

360 Forma eroga corsi per prepararsi alle prove TFA sostegno 2021 e i 24 CFU/CFA. Per ulteriori informazioni chiamaci al numero 0984 1716551 o invia un messaggio a info@360forma.com