CARRELLO

Nessun prodotto nel carrello.

Come si usa sketchup per la modellazione 3D

Anna Ventrella
13 Dicembre 2023

Se vuoi sapere come si usa SketchUp, sei nel posto giusto. Questo software di modellazione 3D è tra i più popolari in circolazione, ed è ormai diventato uno strumento fondamentale per i progettisti nel campo dell’architettura, dell’ingegneria meccanica, dell’arredamento, del design e persino nella grafica 3D dei giochi.

SketchUp consente di creare modelli tridimensionali parametrici, fornendo soluzioni dettagliate e precise. La sua interfaccia chiara e intuitiva lo rende accessibile anche agli utenti meno esperti con la modellazione 3D, consentendo la realizzazione di progetti adatti alla stampa partendo da zero, e senza dover dipendere da modelli preesistenti.

In questo articolo, ti spieghiamo cos’è esattamente SketchUp e come puoi utilizzarlo al meglio per la creazione di modelli 3D personalizzati.

Cos’è e come si usa SketchUp per la modellazione 3D

SketchUp è un software di modellazione 3D sviluppato originariamente dalla startup @Last Software nel 2000, successivamente acquisita da Google nel 2006 e ora di proprietà di Trimble Inc.

Il suo scopo era rendere il processo di progettazione più semplice e divertente, grazie alla semplicità d’uso e a un’interfaccia intuitiva e versatile, che lo ha reso una scelta popolare tra progettisti, architetti, designer e appassionati di modellazione 3D.

SketchUp offre una vasta gamma di strumenti per disegnare, modificare, spostare, ruotare e scalare forme e oggetti. È supportato, inoltre, da una vasta comunità di sviluppatori, la 3D Warehouse, che hanno creato estensioni e plugin per estendere le funzionalità del software.

Disponibile per tablet o pc, ed accessibile anche da web, con SketchUp, in pratica, è possibile visualizzare e rendere i modelli in modo realistico, nonché creare animazioni per presentazioni o visualizzazioni interattive.

Esistono 3 versioni del programma, una online gratuita chiamata SketchUp Free, consigliata per principianti e hobbisti, e due a pagamento, la Sketchup Go, che però consente una prova gratuita di 30 giorni, e la SketchUp Pro quella rivolta ai professionisti che permette di scaricare in remoto il software.

Dopo aver scaricato e installato il software, bisogna avviarlo ed effettuare l’accesso. Una volta aperto, vedrai l’interfaccia utente con barre degli strumenti, finestre di visualizzazione e menù. Il programma si presenta con uno spazio di lavoro 3D iniziale.

Prima di iniziare un nuovo progetto, seleziona l’unità di misura preferita tra piedi, pollici, centimetri, millimetri o metri. Sei pronto a cliccare su “Crea nuovo” per avviare il tuo progetto, selezionando uno dei template disponibili oppure importando un file da modificare.

A questo punto, di troverai davanti all’editor 3D che contiene tutti gli strumenti e le funzioni necessari per la modellazione. Ecco cosa puoi fare:

  • Utilizza strumenti come linea, forma o “Spingi/Tira” per creare oggetti bidimensionali o tridimensionali;
  • Modifica oggetti con strumenti come Scala, Sposta, Ruota, Offset e Riempi;
  • Usa Panoramica, Orbita, Zoom e altri strumenti per visualizzare e modificare oggetti.
  • Aggiungi modelli dalla galleria 3D Warehouse per arricchire il tuo progetto o aggiungere funzionalità extra al software;

Se vuoi imparare a utilizzare il programma in modo efficace, puoi frequentare il corso online Sketchup di 360Forma.

Tieni presente che qui ci siamo limitati a spiegarti nozioni e utilizzo di base per familiarizzare con il programma. Vediamo adesso qualche consiglio e suggerimento pratico per creare modelli 3D.

Creazione di modelli 3D con SketchUp: tecniche e consigli

Se desideri capire come si usa SketchUp creare un modello 3D, ecco una panoramica breve dei passaggi principali per dare vita a un cubo tridimensionale:

  1. Clicca sullo strumento Rettangolo e posiziona il mouse nel punto dove vuoi creare la figura;
  2. Disegna un quadrato e con lo strumento Dimensioni, fissa le misure desiderate;
  3. Utilizza lo strumento Spingi/Tira posizionando il cursore sopra il rettangolo che hai creato;
  4. Fai clic e trascinare il rettangolo verso l’alto per creare una forma 3D, fino a raggiungere la grandezza desiderata;
  5. Creato il solido, puoi selezionare lo strumento Scala, per definire le dimensioni del poligono;
  6. Seleziona lo strumento Orbita nella barra “Operazioni preliminari”, e posiziona il cursore sopra la forma creata per vedere l’oggetto da diverse prospettive;
  7. Se clicchi su Panoramica, puoi spostare il disegno a destra o a sinistra per vederlo meglio;
  8. Con lo strumento Riempi puoi colorare ogni singola parte del modello che hai creato, scegliendo un colore preferito. Puoi esplorare ulteriormente il modello aggiungendo motivi decorativi e bordi particolari dal menu a discesa che ti si apre nell’editor.

La creazione di modelli 3D con SketchUp può diventare un’esperienza più gratificante ed efficiente sfruttando al meglio le sue funzionalità avanzate. Devi però conoscere bene la gamma di funzioni di creazione e di personalizzazione per arrivare a un grado di utilizzo più elevato e realizzare progetti sempre più complessi e di qualità.

Questo lo puoi fare solo conoscendo a fondo il programma e imparando a padroneggiare tutti gli strumenti, i componenti, le funzioni e le estensioni a disposizione, riuscendo a risolvere i problemi più comuni con astuzia e creatività.

Come imparare a usare SketchUp velocemente?

Per acquisire rapidamente competenze, sono essenzialmente tre le opzioni che hai a disposizione.

  1. Puoi sfruttare innanzitutto le risorse disponibili online. Cliccando sull’icona del punto di domanda nell’angolo in basso a sinistra del software potrai accedere al centro assistenza e ai forum, dove puoi ottenere consigli su SketchUp, confrontarti con tutor e interagire con utenti più esperti;
  2. Esplorare siti specializzati in italiano, che offrono una vasta raccolta di video didattici che ti spiegano come si usa SketchUp e ti insegnano tutte le funzionalità del software in modo intuitivo e veloce;
  3. Numerosi corsi dedicati per imparare velocemente a progettare con SketchUp, che offrono un percorso strutturato per acquisire competenze in modo efficace.

Tra i tanti, puoi prendere in considerazione il corso Sketchup di 360 Forma. Questo corso on-demand online è l’opportunità ideale per professionisti del settore AEC (Architettura, Ingegneria e Costruzioni) desiderosi di ampliare le proprie competenze nell’uso del software di modellazione 3D, ottimizzando il loro percorso di aggiornamento professionale.

Perché iscriversi al corso Sketchup di 360Forma?

Il corso offre una formazione completa e flessibile, progettata per consentire ai partecipanti di studiare a proprio ritmo e acquisire crediti formativi professionali, riconosciuti dagli Ordini Professionali e necessari a soddisfare i requisiti di aggiornamento professionale continuo.

Rivolto a ingegneri, architetti, geometri e periti industriali, questo percorso online offre la flessibilità di apprendimento necessaria per integrare facilmente le nuove competenze nel proprio ambito professionale.

Il corso copre tutti gli aspetti fondamentali e avanzati di SketchUp. Sarai guidato dall’introduzione dell’interfaccia e delle funzionalità base fino all’applicazione di tecniche avanzate di modellazione e rendering. Il percorso formativo tiene anche conto delle normative e dei requisiti professionali specifici del settore AEC, garantendo l’uso del software in conformità alle norme di sicurezza, accessibilità e sostenibilità.

Pronto a portare la tua carriera al livello successivo? Iscriviti ora ai corsi 360 Forma e accresci le tue competenze professionali.