CARRELLO

Nessun prodotto nel carrello.

Concorso INPS 2023, quali posizioni disponibili?

concorso inps
Anna Ventrella
3 Agosto 2023

Cerchi informazioni sulle future assunzioni inps?

Il 2023 si prospetta un anno di opportunità per chi desidera intraprendere una carriera nell’ambito dei servizi previdenziali e assistenziali, poiché l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS) ha annunciato l’apertura di nuovi concorsi per assumere personale a tempo indeterminato.

Queste opportunità sono attese con grande interesse da chi aspira a lavorare nella pubblica amministrazione e contribuire a fornire supporto alle diverse misure introdotte nel corso dell’anno.

Nel presente articolo, esploreremo i requisiti per partecipare a tali concorsi, nonché le posizioni ricercate e i posti disponibili.

Quali sono i requisiti per le assunzioni inps nel 2023

I requisiti per partecipare ai nuovi concorsi di assunzione indetti dall’INPS non sono ancora stati ufficialmente comunicati, ma ci si aspetta che siano simili a quelli richiesti per i concorsi della pubblica amministrazione.

Tra i requisiti fondamentali che di solito vengono richiesti ai candidati troviamo:

  • Cittadinanza italiana: I candidati devono essere cittadini italiani.
  • Cittadinanza di uno Stato membro dell’UE: In alternativa, i candidati possono essere cittadini di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o familiari di cittadini UE con diritto di soggiorno o soggiorno permanente, ma solo per impieghi che non implicano l’esercizio di pubblici poteri.
  • Status di rifugiato o protezione sussidiaria: Altri cittadini idonei sono quelli con status di rifugiato o protezione sussidiaria, o con diritto di asilo.
  • Permessi di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo: Cittadini di Paesi terzi con il permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo possono essere idonei.
  • Maggiore età: I candidati devono essere maggiorenni.
  • Diritti civili e politici: Devono godere dei diritti civili e politici.
  • Idoneità fisica: I candidati devono essere idonei fisicamente per l’impiego per cui si candidano.
  • Titolo di studio richiesto: Devono possedere il titolo di studio richiesto dal bando di concorso, che può variare tra diploma o laurea a seconda della posizione.

Inps concorsi: quali profili sono ricercati

Il 2023 rappresenta un anno di grande impegno per l’INPS, poiché l’istituto sta cercando specifiche competenze per gestire una serie di servizi e misure previdenziali introdotte nel corso dell’anno.

Alcune delle posizioni aperte comprendono:

  • 385 risorse di Area C (profilo economico C1) per la gestione dell’assegno unico universale per i figli: Con il Decreto Legislativo n. 230 del 29 dicembre 2021, è stato istituito l’assegno unico e universale per i figli a carico, e l’INPS sta assumendo personale per gestire le pratiche relative a questo contributo.
  • 5322 posti per inquadramento economico C1, tra cui quelli per consulenti di protezione sociale.
  • 1317 unità per inquadramento economico C1, a seguito di progressione verticale (concorso riservato ai dipendenti INPS).
  • 666 posti per i profili di area B.
  • 416 medici di prima fascia funzionale.
  • 75 medici appartenenti alla seconda fascia funzionale.
  • 61 dirigenti amministrativi di seconda fascia.
  • 49 professionisti legali di primo livello.
  • 44 professionisti tecnico-edilizi di primo livello.
  • 25 unità per profili area A.
  • 11 insegnanti.
  • 10 dirigenti informatici di seconda fascia.
  • 7 professionisti statistico-attuariali di primo livello.

È importante tenere presente che oltre a queste posizioni, l’INPS prevede ulteriori assunzioni nei prossimi anni, con 2309 unità previste per il 2023 e 2062 unità per il 2024.

Concorso Inps bando: come si inoltra la domanda

Per partecipare ai concorsi INPS, è essenziale seguire attentamente le istruzioni fornite nel bando ufficiale. Il bando conterrà tutte le informazioni dettagliate riguardanti le posizioni aperte, i requisiti, le modalità di candidatura e le scadenze.

Prepararsi ai concorsi con 360 Forma

Un modo efficace per prepararsi ai concorsi INPS e ad altri esami pubblici è utilizzare la piattaforma di 360 FORMA QUIZ.

Questo innovativo progetto online offre quiz interattivi per diverse categorie di concorsi pubblici, inclusi quelli per le forze armate, i docenti, il personale ATA e i concorsi INPS. La piattaforma è intuitiva, facile da usare e costantemente aggiornata per garantire la massima efficacia nella preparazione degli esami.

La possibilità di svolgere i quiz direttamente online, senza la necessità di acquistare libri specifici, rende 360 FORMA QUIZ una scelta ideale per chiunque desideri ottenere risultati ottimali nella preparazione ai concorsi pubblici.

In conclusione, il concorso INPS del 2023 offre una serie di opportunità di lavoro nel settore previdenziale e assistenziale.

Per chi desidera partecipare a tali concorsi, è fondamentale soddisfare i requisiti richiesti e prepararsi adeguatamente, utilizzando risorse come quelle messe a disposizione di 360 Forma.