CARRELLO

Nessun prodotto nel carrello.

Che professione può fare un Geometra senza abilitazione?

professione geometra senza abilitazione
Miriam Caruso
1 Luglio 2021

Molti geometri, usciti dal loro percorso di studi, si pongono la fatidica domanda se è loro necessario iscriversi o meno all’albo afferente. Un’iscrizione ad un albo professionale concerne, infatti, alcuni doveri da assolvere, come frequentazione di uno studio di geometri o ingegneri con almeno 5 anni di esperienza e il superamento di un esame.

Ciò garantisce, al futuro professionista, di essere allineato alle esigenze deontologiche dell’ordine dei geometri.

Ma cosa può fare un geometra non iscritto all’albo? Qual è la migliore professione per un geometra senza abilitazione? Esistono tante possibilità, che ben si addicono ad un geometra non iscritto all’albo, ma che porta con sé un ottimo bagaglio di conoscenze grazie ai propri studi.

Scopriamoli insieme in questo nuovo articolo di 360 Forma dedicato al mondo del lavoro.

Lavori per geometra non iscritto all’albo

Le competenze di un geometra, come scritto in apertura, sono molteplici. Per tal motivo, egli potrà sfruttarle per svolgere altre professioni, senza dover forzatamente iscriversi all’albo dei professionisti afferente.

Sicuramente, potrà essere utile nei cantieri, nel disegno tecnico in studi professionali o nel settore sicurezza. Scopriamo nel dettaglio alcune delle opzioni disponibili per un geometra non iscritto all’albo:

  • Amministratore di condominio: grazie alle sue conoscenze e al percorso di studi, si può essere degli ottimi amministratori condominiali. Basterà seguire un corso per amministratori di condominio e iniziare la propria carriera nel settore;
  • Agente immobiliare: anche questa possibilità, afferente al proprio titolo di studi, può essere un’opzione molto valida. In tal caso è necessario frequentare il corso online per diventare agenti immobiliare;
  • Certificatore energetico: si può diventare certificatori energetici seguendo il corso online per esperto in certificazione energetica. Anche questa professione molto richiesta, visto soprattutto il periodo ricco di superbonus.
  • Gestore ambientale: anche in questo caso sarebbe necessario iscriversi ad un albo, ma la preparazione di un geometra potrebbe fare la differenza in ambito professionale;
  • Sicurezza sul lavoro: seguendo corsi specifici, è possibile diventare RSPP e, quindi, gestire la sicurezza sul lavoro in molti macrosettori;
  • Coordinatore in fase di progettazione: un geometra non iscritto all’albo, dopo aver seguito un corso di 120 ore, può ricoprire questa carica. Le sue competenze lo faciliteranno, sicuramente, nella coordinazione dei colleghi;
  • Tecnico acustica edile: ancora, tornando nel mercato immobiliare, un geometra può specializzarsi seguendo il corso per diventare un tecnico acustico e occuparsi dell’isolamento acustico degli immobili;
  • Responsabile rischio amianto: valutazione del rischio di presenza di amianto negli stabili;
  • Disegnatore: nonostante non possa firmare progetti, un geometra non iscritto all’albo può essere utile in uno studio di geometri come disegnatore.

Geometra non iscritto all’albo, lavori e partita iva

In molti dei lavori sopra citati, il geometra non iscritto all’albo avrà bisogno di partita iva per poterli svolgere. Ad esempio l’ultimo, quello di disegnatore, oppure l’amministratore di condominio. Si tratta sempre di libere professioni, per cui mettersi in regola agli occhi dello Stato.

360 Forma, fornisce informazioni e supporto logistico per i professionisti e per chi è in cerca di una posizione lavorativa. Per ulteriori informazioni chiamaci al numero 0984 1716551!

Journals